Ciao gladiatore!

Sergio ha concluso la corsa della sua vita alle ore 12,00 di lunedì 13 settembre 2010.
Da: il Resto del Carlino del 14 settembre 2010

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-

Sergio Tampieri, Bruno Raineri
Martedì 26 dicembre 2006: con l'amico e mito Sergio Tampieri

Sabato 30 dicembre 2006 - Dell'uomo Sergio sportivo la pagina che gli ha dedicato il "Resto del Carlino", e che invito a leggere, lo descrive sufficientemente. Da quella data, il 25 settembre 2005, Sergio ha corso molte altre maratone e ha partecipato ad altre varie manifestazioni sportive. Ai primi del 2007 intende partecipare anche alla "Marcialonga" di sci di fondo. Merita di essere ricordato ed elogiato anche per il suo impegno nell'ambito del gruppo sportivo "Marathon Edera".
Ma di Sergio voglio ricordare la sua persona, la sua determinazione, il suo esempio di vita. Alcuni anni fa a Sergio fu diagnosticato un tumore all'apparato digerente, ebbene la reazione e l'atteggiamento dimostrati da Sergio in quel terrificante momento devono essere ricordati, elogiati, esaltati e presi come esempio e prova di un carattere di un uomo speciale, raro. Più volte operato, non si è mai lasciato allo smarrimento, allo sconforto, al pessimismo e disperazione. Con spirito allegro, battagliero e determinato ha affrontato la sfida contro il cancro come trattarsi di una gara. Non un attimo di depressione o di resa. Lo ha combattuto con la forza di volontà. Con il proseguire negli allenamenti. Nel condurre la sua vita sportiva come ha sempre fatto. Nel programmare il futuro come se niente gli fosse caduto addosso. Di lui si possono raccontare tanti aneddoti. Nei periodi delle estenuanti terapie contro il tumore, Sergio, nonostante le raccomandazioni dei medici di non fare sforzi fisici, ha continuato ad allenarsi secondo le forze che il fisico gli concedeva. Il minimo riposo necessario per il recupero del dopo interventi e poi via ancora con le gare domenicali. Altre maratone.
Parlo di una persona, di un amico che il 21 febbraio 2007 compirà 78 anni. Che dire di più.

Martedì 26 dicembre 2006: podistica "la Fabrona" di Fratta Terme di Bertinoro. Anni di adesione al Marathon Edera di Forlì. Anni di partecipazione a stesse corse podistiche. Anni che gioisco e che mi vanto della conoscenza di Sergio. Ma nessuna foto che mi ritrae insieme a lui. Noi due soli. E questo ta tempo mi creava dispiacere e disturbo. Ma è arrivata la "35^ edizione della Fabrona" del 26 dicembre. Sin dalla partenza ho accusato stanchezza e poca voglia di correre. Ritmo ancora più lento del solito, ma di più non potevo fare. Valter al mio fianco a farmi compagnia. Ennio, Gabriele e Mauro avanti scatenati e irraggiungibili. Nel tratto in salita veniamo raggiunti da Sergio. Immediatamente colgo questo fatto come segno del destino: nulla-avviene-per-caso. E' il giorno in cui posso godere della compagnia di Sergio, parlare con lui e chiedergli dei suoi progetti futuri (ed è in questa occasione che mi dice della partecipazione alla prossima Marcialonga). Penso: è il giorno della foto. A pochi chilometri dall'arrivo chiedo a Valter di andare oltre fino all'arrivo e chiedere a qualcuno di fotografare il mio arrivo con Sergio. Non sapevo della presenza del fotografo di "Podisti.net". Ed è così che prossimi all'arrivo, solo noi due, ho urlato al fotografo di immortalare il mio arrivo in compagnia di Sergio. E' la foto riportata sopra. Bellissima! Colgo l'occasione per ringraziare il fotografo.
Delle foto del 2006, e sono tante perchè tante sono le manifestazioni sportive a cui ho partecipato [APRI], questa la nomino "la mia foto dell'anno".
Sergio, altra persona, assieme a Ennio, che chiamo "Maestro di vita". Unici. Inimitabili. Speciali. Mi sento fortunato: fanno parte delle mie amicizie. Della mia vita.

* Alcuni siti che parlano di Sergio:
- Podismo
- Inossidabile Tampieri

Sergio Tampieri-2004
SERGIO TAMPIERI - Mareno Marathon 2004



Gli amici
Pagina del sito: http://www.brunoraineri.it/home.htm